La Festa dei Nonni…… quando, chi e perché?

Nel giugno del 1997, Arturo Croci e Franco Locatelli, allora Presidente dell’Unaflor (Unione Nazionale delle Associazioni dei Produttori Florovivaisti e della Associazione Regionale dei Florovivaisti Lombardi) progettarono la Festa dei nonni, coinvolgendo, in seguito, Valter Pironi (ex direttore della Scuola di Minoprio) e Wilhelm van Meeuwen (al tempo, direttore dell’Ufficio Olandese dei Fiori di Milano), dando vita nel novembre 1997 alla Festa dei nonni in Italia. Su forte volontà di Franco Locatelli, partì quindi un progetto educativo sui fiori e le piante che coinvolgeva le scuole dell’obbligo in Italia; il progetto, legato ad un concorso di disegni e poesie sui e per i nonni, ricevette grande risposta (arrivarono circa 3.000 disegni e oltre 2.000 poesie). Scopo principale di Franco Locatelli era, infatti, quello di creare un giorno specifico in cui festeggiare i nonni che da sempre sono un punto di riferimento fondamentale per i nipoti e per le generazioni più giovani; si formò quindi così anche un Comitato della Festa dei Nonni, composto allora dal Presidente, Franco Locatelli per l’appunto, Arturo Croci, Wim Van Meeuwen, Charles Lansdorp e Roberto Alborghetti.

La prima data scelta per la Festa dei Nonni fu il 13 Giugno 1998, che coincideva con l’ultimo giorno di scuola e che voleva quindi rappresentare un’occasione per ringraziare i nonni per tutto quello che essi fanno. Nel 2004 ci fu la prima proposta ufficiale per l’istituzione di una legge che riconoscesse a livello nazionale la Festa dei Nonni e, sempre nel 2004 il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, lanciò la Festa dei Nonni per il 2 Ottobre. Il Comitato della Festa dei Nonni, diretto allora dall’instancabile Franco Locatelli si mise in contatto con il Presidente Formigoni accordandosi sulla data del 2 Ottobre (il giorno degli Angeli custodi) per effettuare la Festa dei Nonni e premendo insieme al fine di ottenere il riconoscimento formale da parte dello Stato; riconoscimento che arrivò dal Parlamento il 31 Luglio 2005 che, con la Legge 159 istituì ufficialmente la Festa dei Nonni.

 

Grazie ad un supporto sempre maggiore la Festa dei Nonni è diventata nota tanto da esser conosciuta dal 70% della popolazione.

 

Obiettivo primario del nostro operato resta comunque quello voluto da Franco Locatelli in primis e cioè, far comprendere l’importanza dei nonni e di come le piante e i fiori possano creare un ideale legame tra le generazioni.

2015

Lo spirito alla base della Festa dei Nonni ha da subito “sposato perfettamente la mission dell’Opera di Don Carlo, Fondazione da anni impegnata accanto alle persone più fragili, in particolar modo bambini e anziani”, queste le parole del 2009 dell’allora direzione del Centro “S. Maria al Monte” di Malnate della Fondazione Don Gnocchi, che in quell’anno (2009) ha dato il via alla collaborazione con la Fondazione “I Felini di Tanja Kok”, affiancandola nell’iniziativa “Un fiore per un’avventura”, rivolta a creare un concorso letterario per ragazzi dedicato al tema dei nonni e dei fiori. Il concorso ha avuto un seguito tanto da giungere quest’anno a toccare il tema EXPO; Varese, città giardino, sostiene da diversi anni il progetto e, proprio in occasione dello spettacolo dedicato al tema “feeding the planet”, accoglierà al Teatro di Varese, Sabato 13 Giugno, la vincitrice del concorso in Olanda. L’idea del concorso per il 2015, consiste nel chiedere ai bambini di realizzare un’intervista o un filmato in cui “catturano” i ricordi, i segreti dei nonni in tema di cibo e verde (cosa si mangiava? Come si coltivava l’orto?), proprio a legarsi al messaggio che ha dato origine a EXPO. I lavori più belli saranno presentati all’interno del padiglione Olandese a EXPO il 2 Ottobre, in occasione della Festa dei Nonni, nel quale rientra il progetto. “Un fiore per un’avventura”.

 

Tutte le novità e le notizie saranno pubblicate sulla pagina Facebook

I Nostri Amici

Sono molti gli amici che sostengono la Festa dei Nonni, unisciti a loro, saremo felici di accoglierti nella nostra famiglia.

Simply Calla
VGB
Centro Sociale Lena Lazzari
UNIASCOM Varese
Agricola del Lago